Chi Siamo

Il progetto Borghetta Stile nasce a Roma nel 2006 con l’idea di creare un’alternativa al clubbing romano. Un format-party originale e non convenzionale, eccentrico e bizzarro, che vede gli anni di ‘Beverly Hills 90210’ e de ‘Il principe di Bel Air’ protagonisti indiscussi dei suoi eventi: un vero e proprio viaggio nel tempo accompagnato dai più grandi successi pop e dance anni '90.


Si afferma sulla scena capitolina organizzando serate a tema, consigliando sempre un dress code che rende l’evento unico ed inimitabile; una serata dove è possibile rivivere un decennio e una moda che nessuno, prima, ha mai avuto il coraggio di proporre.
Da sempre punto di riferimento della scena romana, è uno degli eventi più grandi e di successo della capitale, tanto che migliaia di persone a Roma vengono contagiate dal mood e dell’atmosfera di Borghetta Stile, che con successo registra il tutto esaurito anche in numerosi festival indipendenti e club in tutta Italia, da nord a sud.


Borghetta Stile si contraddistingue dalle altre organizzazioni per il particolare impegno, promuovendo e partecipando a numerose iniziative sociali e sportive. Tra le più importanti e significative, nel giugno del 2010, quella di portare il suo dj set all’interno del carcere femminile di Rebibbia, dimostrando la sua sensibilità riguardo alle tematiche sociali, che hanno segnato la nascita stessa del progetto.


Nel 2015 nasce il progetto Borghetta Stile Football Cup, torneo calcistico dilettante che vede coinvolti ragazzi di ogni età.
Creatività ed estro sono i punti fermi di Borghetta Stile, che insieme all’originalità hanno dato vita a un nuovo modo di intrattenimento, unico e che non passa di certo inosservato.


Dal 2010, dato il grande successo di pubblico, Borghetta Stile crea la serata spin-off PushPop!generation, riproponendo nei club una selezione dei brani più rappresentativi e i grandi successi degli ultimi decenni al passo con le tendenze culturali e musicali della MTV generation.


Dal 2011 con il party Giovedissimo si aggiunge al mai banale dj set la musica live, arrivando ad ospitare alcune delle realtà musicali più influenti della scena  italiana ed internazionale, ricordando tra i più importanti: Ash, Mistery Jets, Alt-J, Pontiak, Shabazz Palace, Of Montreal, Black Lips, Spiritualized, Fast Animals and Slow Kids, Emis Killa, Gemitaiz, MadMan, Coez, Mezzosangue, I Cani, Peter Hook & Carl Barat.